+393286486063

OLZAI. L’unico mulino idraulico, con ruota verticale ancora funzionante in Sardegna, si erge in località Bisine, in un contesto paesaggistico e naturalistico veramente eccezionale. La sua costruzione risale all’800, epoca nella quale si contavano nel paese di Olzai ben 12 mulini, dislocati lungo il corso del torrente Bisine. I mulini macinavano grano ed orzo prodotto nelle campagne della zona. La costruzione, realizzata in conci di granito, è stata recentemente acquistata dal Comune e restaurata e resa fruibile per le visite. Il suo funzionamento è molto semplice. L’acqua che movimenta la ruota arriva per caduta ai cestelli attraverso un condotto in pietra che è deviazione del naturale percorso del rio Bisine.La caduta dell’acqua nei cestelli provoca la rotazione del piano ove è poggiato il sistema molitorio. Quest’ultimo è formato da due grosse pietre circolari sovrapposte. Il mulino è perfettamente funzionante e i visitatori, in determinate occasioni, possono assistere alla molitura del grano. La fase di lavorazione viene descritta con accuratezza durante le visite. In un locale antistante il mulino sono esposti strumenti usati durante la macinatura usati dal mondo contadino, dalle macine più arcaiche a quelle risalenti alla presenza dell’impero romano.

SPECIALE SCUOLE

Scopri

SPECIALE GRUPPI

Scopri

Foto Mira riprese aeree