39.328.6486063

Tenendo fede alla innata operosità e capacità contadina, Olzai era famoso in tutta la Sardegna per l’allevamento del baco da seta, che fornivano al paese un introito non indifferente. Erano tantissime le famiglie che lo allevavano nelle campagne. I bozzoli si vendevano sopratutto alle donne di Orgosolo, maestre nel filare la seta e nel ricamare. I semi invece si mandavano a Milano e in tutta l’isola